Sharpe's Company >>> http://urllie.com/ourgn

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Terzo nella serie di Sharpe, Sharpe's Company introduce la nemesi di Sharpe, il sergente Obidiah Hakeswill (Peter Postlethwaite).

Hakeswill è un lavoro molto spiacevole, avendo Sharpe fustigato quando era un giovane soldato, e inizia con gli stessi trucchetti.

Questo film dà un'idea delle tribolazioni delle Redcoats ordinarie, per capriccio di Ufficiali a volte senza speranza le cui commissioni sono state acquistate, e che volevano sottufficiali che mantenevano l'ordine, e non t mente come è stato fatto.

Come per molte delle serie Sharpe, questo è basato su una battaglia storica. In questo caso è la battaglia di Badajoz, dove Hakeswill si fa ancora più furbo.

Un'altra grande performance di Postlethwaite! Sean Bean torna come eroe napoleonico Richard Sharpe. Questa volta l'azione si svolge nel 1812 attorno alla battaglia storica e all'assedio di Badajoz.

Sharpe è stato retrocesso a non più di un quartiermastro per creare un posto per un aristocratico che ha comprato il capitano di Sharpe del

Sharpe capisce che c'è solo un atto di coraggio che lo aiuterà a riguadagnare il suo capitanato e a tenerlo, e che guiderà la "Forlorn Hope" la prima compagnia che assalire le mura di badajoz quando finalmente l'assalto inizia ... in breve una missione suicida.

Sharpe ha anche motivi personali per entrare in città, e questo è perché sua moglie Teresa e la sua neonata figlia Antonia , sono intrappolati all'interno e rischiano di essere scoperti dai francesi.

Anche per aggiungere alle preoccupazioni Sharpes, un demone del suo passato, il sergente Obidiah Hakeswell è tornato ai ranghi ed è determinato a stuprare, saccheggiando e frustando quante più persone possibile.

Pete Postlethwaite regala la performance della m Ovie come il malvagio, obliquo e obliquo, e il personaggio di Patrick Harper è portato in primo piano molto di più e Daragh O 'Malley brilla davvero.

Un'altra grande avventura di Swashbuckling Sharpe Sharpe's Company è il terzo film TV della serie basato sul romanzo di Bernard Cornwell. Racconta la vita di Richard Sharpe, un ufficiale che serve nell'esercito britannico durante le guerre napoleoniche. Questo film è ambientato anni dopo Sharpe's Eagle nel 1812 e Sharpe era diventato un Capitano e padre di un bambino con la combattente della resistenza spagnola Teresa in quel periodo. All'inizio del film l'esercito britannico ha combattuto una dura battaglia contro i francesi e il comandante di Sharpe, il colonnello Lawford, è gravemente ferito. Per questo è sollevato dal suo comando e un nuovo colonnello prende il comando del reggimento e porta i suoi stessi ufficiali. Sharpe è retrocesso e perde il comando degli uomini scelti. Anche con la nuova recluta c'è il vecchio nemico di Sharpe degli anni prima, il sergente Obidiah Hakeswill (Pete Postlethwaite). I nuovi ufficiali trasformano Sharpe in non più di un addetto alla reception, ei suoi Prescelti vengono umiliati, trasformati in normali soldati. Hakeswill è in una vendetta personale contro Sharpe attraverso l'assedio di Badajoz, succhiando gli ufficiali in modo che non possa essere punito e facendo fare ai Prescelti compiti come scavare una trincea. Nel mezzo di questa Teresa sta spiando l'inglese nella fortezza.

Quello che mi piace dei romanzi di Cornwell e dei film di Sharpe è che mostra un'immagine mista con l'esercito britannico e che erano molto di politica e posizionamento all'interno dell'esercito. I francesi sono scelti come nemici, ma non sono fatti come malvagi, come gli inglesi erano in Braveheart o gli inglesi nel Patriota. Il grande nemico era con l'esercito britannico stesso. Pete Postlethwaite ruba lo spettacolo come il cattivo del film, ed è stato grandioso squilibrato e psicopatico. Sono anche una solida performance di Sean Bean, Daragh O'Malley e Marc Warren.

Non è così pieno di azione come i precedenti due film di Sharpe, ma è perché il focus militare era sull'assedio e non qualsiasi battaglia A volte è stato un po 'lento, ma l'attenzione personale era ancora necessaria e in generale si trattava di un buon film di Sharpe. La Sharpe's Company segnò davvero l'inizio di ciò che sarebbe diventata la serie. Era più grande delle precedenti due voci, e tutti quelli coinvolti nella serie sembravano ambientarsi. Sean Bean sembrava davvero scivolare nella sua zona di conforto con il personaggio qui, e Tom Clegg sembrava essere a suo agio anche come regista. E Daragh O'Malley ha fatto un passo avanti e ha reso Harper un attore importante nella serie.

Ho visto menzionato in un'altra recensione che Sharpe's Company è l'unico film della serie che può davvero reggersi da solo . Devo dire che, anche se non è il mio preferito, sono assolutamente d'accordo. Questa è stata la mia introduzione a Sharpe, ed è il posto perfetto per iniziare. In effetti, non ho nemmeno visto i primi 2 film, Rifles e Eagles, fino a molto più tardi. Forse il motivo per cui questo è così bello come un film indipendente è perché tutto sembrava davvero iniziare qui. Come ho detto, la società è stata l'inizio di ciò che sarebbe diventata la serie. I fucili hanno interpretato Sharpe come un personaggio molto diverso in circostanze molto diverse. Le aquile lo hanno impostato come leader dei Riflemen. Qui nella Sharpe's Company, Sharpe è diventato un leader e si è ammorbidito un po 'come personaggio. È molto fiducioso e comprensivo verso i suoi uomini, assume il ruolo di mentore per un ragazzo e sta per diventare padre. Ma ovviamente otteniamo ancora diverse grandi scene di Sharpe, il prepotente prepotente, che tormenta il suo nemico, Obadiah Hakeswill. Il modo in cui Sharpe tormenta Obadiah lo renderebbe normalmente un uomo spregevole nella maggior parte dei film, ma grazie alla performance di Pete Postlethwaite nei panni di Obadiah, non puoi fare a meno di rallegrare Sharpe mentre costantemente lo affronta. E le prestazioni di Pete Postlethwaite sono fenomenali. È pazzo e pazzo, mentre è seduto sul lato destro dell'eccesso. Non molte persone possono borbottare attraverso un film e parlare nel loro cappello, e non essere uno scherno per il pubblico. Invece, Postlethwaite si sviluppa come un criminale minaccioso. È spregevole e divertente allo stesso tempo.

L'assedio finale è dove la compagnia di Sharpe brilla davvero. Invece di filmarlo come un pezzo d'azione, Tom Clegg dirige la sequenza in modo molto personale. Tutto quello che vedi per la maggior parte dell'Assedio sono i colpi ravvicinati dei Red Coats in carica. Dal momento che si concentra proprio sui soldati per tutto il tempo, le esplosioni e gli spari in giro hanno più effetto. Non stai vedendo il nemico sparare su di loro, quindi c'è più suspense. È una sequenza potente piena di soldati che marciano e muoiono davanti alla telecamera. Se fosse stato girato come la maggior parte dei film di guerra, la scena non avrebbe avuto alcun impatto. Per il merito di Tom Clegg, non mostrarci molto del caos in circolazione è davvero ciò che ha reso la fine di questo così degna di essere vista. E poi ovviamente c'è la tanto attesa resa dei conti tra Sharpe e Obadiah (che è un'attesa particolarmente lunga quando si considera la serie indiana che non è mai stata trasformata in film). Anche se è breve, c'è abbastanza energia pura tra Sean Bean e Pete Postlethwaite per finire con un botto. Penso che sia improbabile che qualcuno possa guardare la compagnia di Sharpe e non godersela. Penso che sia assolutamente impossibile guardare la Sharpe's Company e non essere interessato a vedere cosa succederà dopo Sharpe's Enemy. Questo film è stato il punto di partenza perfetto per la serie, e crea il film successivo, pur continuando a garantire la chiusura del pubblico. Ogni volta che vedo la fine della Sharpe's Company, faccio immediatamente piani per vedere Sharpe's Enemy. Suggerisco a tutti gli altri di controllarne anche uno.

E un messaggio finale a Tom Clegg. Se stai leggendo questo e non l'hai mai preso in considerazione, ti invito a lavorare su un nuovo film Sharpe. PER FAVORE! C'è ancora molto altro da fare. La Sharpe's Company è probabilmente l'episodio migliore della serie di film Sharpe e uno dei pochi che può davvero reggersi da solo, indipendentemente dal fatto che tu abbia visto i precedenti o meno. Raggiunge questo in gran parte perché scandisce ogni casella necessaria per realizzare un film di Sharpe. Cattivi ignobili? Dai un'occhiata. Presto eroismo? Dai un'occhiata. Donne in pericolo? Dai un'occhiata. Un bastardo onnipotente alla fine in cui centinaia di persone muoiono senza senso? Oh cavolo, faresti meglio a credere che c'è un assegno là.

La storia questa volta ha luogo non molto tempo dopo che il nostro eroe cattura l'aquila francese a Talavera, una lacuna di diversi anni nei libri ma solo mesi questo tempo intorno L'esercito inglese è in marcia e si sta preparando per un'invasione su larga scala della Spagna, ma prima che possano espandersi dal Portogallo, devono catturare due città fortezze francesi al confine: Ciudad Rodrigo e Badajoz. Rodrigo viene catturato entro i primi cinque minuti e il resto del tempo di corsa si concentra in gran parte sull'assedio di Badajoz con tutte le prove e le tribolazioni che i ragazzi devono affrontare prima di affrontare una breccia nelle mura per il grande combattimento pre-requisito. E Sharpe è particolarmente desideroso di entrare in città, perché sua moglie Teresa è intrappolata dentro con la figlia di otto mesi.

Da questa premessa, abbiamo una storia avvincente di uomini in guerra. Le batterie dei cannoni piovono a raffica dopo essere state sparate sui muri di Badajoz che lentamente si sgretolano nei giorni, mentre i soldati siedono intorno facendo poco ma scavando trincee e aspettando che arrivi la morte. Affrontano le escursioni francesi per rubare le loro attrezzature da trincea e la noia e mentre non si sofferma troppo sulla questione, c'è un senso di noia frustrante tra loro quando si avvicina l'assalto finale.Il desiderio di Sharpe di essere il primo nella breccia nel frattempo e di essere promosso capitano non è tanto importante quanto nel romanzo e invece, il tempo tra scontri si concentra principalmente sulla sua rivalità con Obadiah Hakeswill, l'insano sergente che una volta lo aveva frustato. Hakeswill è interpretato nientemeno che da Pete Postlethwaite, che si discosta dal suo solito ruolo paterno interpretando uno degli uomini più malvagi che Sharpe abbia mai incontrato. È assalito da contrazioni facciali e ha una visione piuttosto perversa della guerra e delle donne, brama Teresa e tormenta gli uomini nei ranghi a meno che non gli permettano di violentare le loro mogli. L'abuso di Hakeswill da parte di Sharpe avrebbe potuto vederlo apparire un po 'prepotente se non fosse per la formidabile performance di Postlethwaite e non si può fare a meno di desiderare di dargli un calcio in più di lui, specialmente quando Hakeswill elabora una situazione che porta a essere frustato da Harper (Daragh O'Malley).

E poi, naturalmente, c'è Sean Bean. A questo punto, era evidentemente molto a suo agio nel ruolo del titolo e non sorprende che la serie lo abbia reso una star in Inghilterra. Gestisce le scene d'azione come un professionista, ma è nei momenti più tranquilli in cui brilla di più, specialmente l'euforia che lo bagna quando scopre per la prima volta dell'esistenza di sua figlia.

Ma quando si tratta di farlo , cosa vogliamo tutti dalla serie Sharpe? Esatto, battaglie. Grandiosi dove la Penisola è trasformata in un ossario pieno di cadaveri e fumo di cannoni e la Compagnia di Sharpe offre uno dei più grandi scontri che il Sud Essex sia mai stato coinvolto. Con le mura della fortezza violate, centinaia di soldati inglesi caricano solo per essere fatto a pezzi dai moschetti francesi e dal fuoco dei cannoni di tanto in tanto fino a quando solo Sean Bean si trova tra la vittoria e una certa sconfitta? Può salvare il giorno? Beh ... è Sean Bean, cosa ti aspetti? Insomma, in questo umile commentatore, la migliore voce della serie. Ha tutto quello che vuoi da un film di Sharpe, sangue, carneficina, dramma, romanticismo, grandi lotte e il buon vecchio Johnny Englishman che dà agli stupidi stranieri un maledetto bravaccio? Oh e tieni gli occhi aperti per Marc & quot; Been in Everything & quot; Anche Warren fa una breve apparizione.

374e6bdcca

Astro Boy hd full movie download
Call to Heroes in italian free download
La metralleta infernal 720p torrent
Download the The Committee full movie italian dubbed in torrent
Download italian movie Case File 23 'The Missing Ghost'
Episode 1.18 720p
Gunslinger, P.I. 720p
Case File 56 'Fired Up' movie free download in italian
The Crossbow online free
The Ambition of Oda Nobuna full movie hd 1080p download kickass movie

Views: 9

Add a Comment

You need to be a member of News Media Images to add comments!

Join News Media Images

Photos

  • Add Photos
  • View All

Members

Videos

© 2019   Created by News Media Images.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service